LABBRA – PROTESI LABIALI

Protesi labiali

Una delle ultime novità nel campo della Chirurgia Estetica è dato dall’aumento volumetrico delle labbra attraverso l’utilizzo di protesi in silicone solido dalla conformazione affusolata che si introduce all’interno del labbro sia superiore che inferiore e che consente movimenti naturali della bocca, conferendo un aspetto più carnoso e naturale.
Come per qualsiasi trattamento con protesi, il risultato è duraturo.
L’aumento volumetrico delle labbra permanente è consigliato a tutte le donne che hanno fatto dei filler temporanei e, seppur soddisfatte dei risultati, desidererebbero un effetto permanente; è altresì indicato a chi ha una bocca molto sottile e ha sempre sognato di avere labbra carnose e morbide.

TECNICA CHIRURGICA
Come già anticipato in precedenza, si utilizza una protesi in silicone solido senza gel all’interno (non potranno esserci perdite o rotture) per aumentare il volume delle labbra.
La paziente potrà scegliere fra tre differenti misure con spessori diversi (3, 4, 5 mm) in modo da ottenere il volume sognato. Durante il consulto con il Chirurgo, si sceglierà anche fra tre lunghezze diverse (55, 60, 65 mm); quindi in totale avremo nove formati a disposizione.
L’intervento avviene in anestesia locale; vengono fatte due micro incisioni agli angoli interni della bocca, dopodiché la protesi viene introdotta attraverso un tunnel nel labbro e centrato; i punti di sutura applicati sono riassorbibili.
I principali vantaggi sono:
1. Praticamente privo di controindicazioni;
2. La piccola protesi non può rompersi in quanto non vi è gel all’interno;
3. È sufficiente l’anestesia locale;
4. Dona un effetto estremamente naturale alla bocca;
5. Possibilità di scegliere diverse dimensioni;
6. La protesi è facilmente rimovibile, nel caso in cui si volesse tornare allo stato precedente.

RIPRESA NORMALI ATTIVITÀ
Subito dopo l’aumento volumetrico delle labbra è da considerarsi normale la comparsa di un edema, e il gonfiore che fa sembrare la bocca più grande del previsto. Dopo circa una settimana il volume sarà quello desiderato. Nel giro di qualche giorno la paziente potrà riprendere la normale attività quotidiana.

CONTROLLI
Uno dei vantaggi di questo trattamento è che è sicuro, definitivo ma al contempo rimovibile. Infatti, nel caso la paziente decidesse di tornare alla situazione precedente, sarà possibile rimuovere la protesi in silicone con un brevissimo intervento.
Il costo sarà superiore ai trattamenti con filler e acido ialuronico, ma compensato dal fatto che il trattamento chirurgico ha un risultato permanente e quindi non sarà più necessario ripetere periodicamente le sedute di filler.

Queste informazioni sono solo anticipatorie ma, al fine di fornirvi una maggior chiarezza, durante la prima visita vi verrà rilasciata copia del consenso informato e verrà discusso tale consenso insieme a voi, in modo da farvi approcciare l’intervento di Chirurgia Estetica con serenità e corretta informazione.