FILLER CON RADIESSE®

Filler con Radiesse®

L’idrossiapatite di calcio, conosciuta con il nome di RADIESSE® fa parte della famiglia dei filler, ma ha delle peculiarità che i comuni acidi ialuronici non hanno. RADIESSE® infatti ha una duplice azione:

  1. Aiuta la pelle a ringiovanire grazie ad un effetto lifting istantaneo e di riempimento di solchi, rughe e depressioni;
  2. Stimola la produzione del nostro stesso collagene.

Spesso il trattamento delle singole rughe non è sufficiente per ridare un aspetto giovanile e fresco, per contrastare gli effetti della gravità e riacquistare una forma più giovane (la tipica forma a “V” del volto) il viso ha bisogno di volume.
RADIESSE® ridona volume in modo naturale, esattamente dove era prima: le rughe più profonde e le guance cadenti scompaiono ed i contorni del viso si ridefiniscono e si rimodellano, così come gli altri volumi del corpo.

TECNICA DI TRATTAMENTO

L’utilizzo dell’idrossiapatite viene eseguito con aghi singoli o con ago-cannule, che trasportano il prodotto nella zona interessata con minor traumatismo.
È un prodotto ben tollerato e non vi sono controindicazioni al trattamento, ma è buona norma sospendere l’utilizzo di antinfiammatori 5 giorni prima del trattamento. Durante il colloquio pre-trattamento è obbligatorio avvisare il Medico Estetico dell’utilizzo di farmaci anticoagulanti poiché questi aumentano la probabilità che si formino leggere ecchimosi, che comunque scompaiono in 2-3 giorni.
L’effetto è immediato (grazie alla componente in forma di gel che stabilizza il prodotto) e duraturo (grazie alle microsfere di idrossiapatite responsabili della stimolazione di nuovo collagene), donando un effetto volumizzante prolungato nel tempo.

La tecnica con RADIESSE® viene utilizzata per il trattamento di zone corporee differenti:

  • Zigomi: un corretto ripristino del volume degli zigomi con RADIESSE® ridona la forma a V del viso assicurando un aspetto giovanile;
  • Guance: RADIESSE® rende il viso giovane, sano ed armonico dando alle guance un aspetto pieno e ben proporzionato;
  • Sopracciglia: RADIESSE® ha un effetto lifting per uno sguardo più aperto e luminoso;
  • Rughe nasolabiali: le rughe tra il naso e l’angolo della bocca danno al viso un aspetto triste ed invecchiato. RADIESSE® è in grado di distenderle facilmente per un aspetto più fresco e giovanile;
  • Rughe delle marionette: queste rughe, dette anche Marionette Lines sono quelle rughe tra l’angolo della bocca ed il mento che rendono il viso stanco e preoccupato. RADIESSE® elimina quest’espressione e dà al volto un aspetto più sereno e disteso;
  • Linea mandibolare: RADIESSE® restituisce contorni definiti aiutando a sostenere la tipica V giovanile, creando un vero e proprio effetto lifting;
  • Mento: un mento poco pronunciato rende il profilo del viso irregolare e poco definito. RADIESSE® ridona armonia ed equilibrio al profilo, giocando sui volumi di tale zona;
  • Fessura del mento: Si può utilizzare per riempire in modo naturale un’accentuata fessura del mento che dà al viso un aspetto maschile, rendendolo più femminile;
  • Naso: piccole gobbe o imperfezioni sul naso possono essere corrette con RADIESSE® per un profilo del naso più armonioso;
  • Tempie: le tempie svuotate (comunemente dette “scheletrizzazione”) possono essere efficacemente riempite con tale metodica, conferendo al viso un aspetto più sano;
  • Lobo dell’orecchio: l’iniezione in loco rende i lobi più pieni e morbidi soprattutto in quelle situazioni in cui si ha avuto una lassità del tessuto del lobo;
  • Dorso della mano: anche le mani possono rivelare la nostra età perché la pelle della mano via via si assottiglia e le vene e le ossa sono più visibili. RADIESSE® aiuta la pelle a riacquistare il volume perso.

RIPRESA NORMALI ATTIVITÀ

Subito dopo possono essere riprese tutte le comuni attività quotidiane. Può comparire immediatamente un lieve rossore e gonfiore che scompare normalmente nel giro di poche ore. Il trattamento è indolore, e può permanere un senso di lieve anestesia della zona trattata per un breve periodo di alcune ore dopo il trattamento, dato dall’utilizzo di eventuali anestetici locali.

CONTROLLI

A distanza di 15 giorni dal trattamento si effettua una visita di controllo per valutare eventuali correzioni necessarie. Non è un filler permanente in quanto viene metabolizzato dal corpo in maniera graduale e naturale, ma l’effetto è di lunga durata (circa un anno nella maggior parte dei pazienti). Essendo riassorbibile, è necessario sottoporsi nuovamente a tale trattamento appena si nota una perdita di volume importante.

Queste informazioni sono solo anticipatorie ma, al fine di fornirvi una maggior chiarezza, durante la prima visita vi verrà rilasciata copia del consenso informato e verrà discusso tale consenso insieme a voi, in modo da farvi approcciare l’intervento di Medicina Estetica con serenità e corretta informazione.